Terremoto 6.0, le reazioni del mondo del calcio

Terremoto 6.0, le reazioni del mondo del calcio

Dopo il terremoto che ha devastato stanotte il centro Italia, la F.I.G.C. Ha previsto un minuto di silenzio su tutti i campi da oggi e fino a domenica

di Daniele Triolo, @danieletriolo

TERREMOTO 6.0

Nella notte, intorno alle ore 03:36, tre scosse di terremoto (la prima, la più forte, di magnitudo 6.0), con epicentro localizzato tra il Lazio e le Marche, hanno devastato il centro Italia, provocando, finora, 45 morti ed oltre un centinaio di feriti. Amatrice, Accumoli (RI), Arquata e Pescara del Tronto (AP) sono state distrutte, e si continua a scavare sotto le macerie. Queste le reazioni del mondo del calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy