Tatarusanu, i dubbi sull’addio alla nazionale: “E’ successo qualcosa” / News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Florin Prunea, ex portiere rumeno, ha parlato dell’addio alla nazionale del connazionale Ciprian Tatarusanu

di Renato Panno, @PannoRenato
Ciprian Tatarusanu AC Milan

Tatarusanu, i dubbi del connazionale Prunea

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Florin Prunea, ex portiere rumeno, ha parlato dell’addio alla nazionale del connazionale Ciprian Tatarusanu. Queste le sue parole riportate da ‘derbyderbyderby.it’: “È la sua decisione e penso che dovremmo ringraziarlo per tutto quello che ha fatto in tutti questi anni per la nazionale. Penso che entri definitivamente nella tribuna dei grandi portieri ed è un ragazzo straordinario, un uomo straordinario che conosco molto bene. D’altra parte, penso sia successo qualcosa, perché è inammissibile che nessuno dello staff o degli allenatori della Federazione, non ne sapesse assolutamente nulla! Chiaramente è successo qualcosa! E penso che sia successo qualcosa prima della partita con la Bielorussia”.

Prunea rincara la dose: “Sì, penso che sia successo qualcosa lì, ripeto! È chiaro che è successo qualcosa perché quando un giocatore del genere si ritira senza che nessuno lo sappia, non va bene, secondo me! È chiaro che è deluso dai risultati degli ultimi anni della nazionale, eppure nessuno sapeva nulla, non è stato fatto nulla, un omaggio, una piccola festa, un mazzo di fiori. Signori, era l’ultima partita per la nazionale! È chiaro che è deluso dai risultati degli ultimi anni della nazionale. Qualcosa si è rotto lì. Qualcosa deve essere successo! Sanno cosa è successo e avremo un problema. Un bel problema al momento, perché il capitano e il miglior giocatore della nazionale si sono ritirati. Ripeto, è un grosso problema!”. Paolo Maldini ha in pugno l’erede di Hakan Calhanoglu: ecco chi è >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy