Suso brilla, ma stavolta non basta

Suso ieri è stato probabilmente il migliore in campo del Milan. Questa volta, però, neanche lui è riuscito a trascinare la squadra alla vittoria.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Quante volte si è parlato dell’importanza di Suso nella squadra rossonera? Tante, forse troppe. Ormai è decisamente chiaro che il Milan sia parzialmente dipendente dalle prestazioni dello spagnolo. Suso, infatti, tende ad attirare molto il gioco verso di sé e quando non è in giornata questo condiziona particolarmente la prova di tutta la squadra. Viceversa, se in palla, diventa un’arma quasi letale. Non è un caso che di norma, con Suso al top, il Milan ottenga la vittoria.

Ieri a San Siro contro l’Atalanta si è visto forse uno dei Suso migliori degli ultimi mesi. Lo spagnolo ha giocato una gara davvero eccezionale, sbagliando poco e nulla. Partito subito forte con un assist al bacio per Gonzalo Higuain, ha continuato deliziando la platea con dribbling e tocchi morbidi. Nel secondo tempo si è ripetuto nell’assist a Giacomo Bonaventura, realizzato addirittura di destro (terzo stagionale). Ha servito anche un grande pallone ad Hakan Calhanoglu, ma il turco non è stato abile nel realizzare il gol che forse avrebbe chiuso la partita. Non solo, perchè Suso ha dato il proprio supporto anche in fase difensiva, ripiegando spesso e recuperando diversi palloni, oltre a gestirne davvero in grande quantità.

Tuttavia, questa volta non è bastato neanche lui a consentire al Milan di conquistare i tre punti. A differenza del solito, la squadra rossonera non ha saputo approfittarne e alla fine ha concluso con un pareggio, subito nei minuti finali. Resta di buono, se non di ottimo, la prestazione di Suso, che non appariva così in palla da ormai troppo tempo. Se dovesse continuare su questa strada, mantenendo questi livelli, i tifosi possono sorridere. Non è esagerato dire che qualcuno si era sicuramente dimenticato prestazioni come quella di ieri. Ora il nuovo obiettivo è mantenere questo livello. Poi il gol arriverà e le vittorie pure. Clicca qui per leggere le parole di Suso al termine dell’incontro.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy