SPORTMEDIASET – TENSIONE ALTA A BERGAMO, DA CENSURA I CORI DEGLI ULTRAS DEL LIVORNO

di Angelo Taglieri

fonte foto: sport.sky.it
fonte foto: sport.sky.it
Da censurare il comportamento di molte ultras in questa domenica di calcio. Dopo la finale di Coppa Italia, dove il calcio è stato ostaggio degli ultras, a Bergamo, a Livorno, a Bologna e a Roma ci sono stati comportamenti da dimenticare al più presto. A Bergamo, in Atalnta-Milan, un tifoso ha lanciato due banane in campo contro Kevin Constant; a Bologna sputi e minacce nei confronti dei giocatori rossoblu, ieri matematicamente retrocessi; a Roma cori pro De Santis e, infine, a Livorno cori osceni contro Giuseppe Rossi, che han scatenato l’ira della fidanzata di Pepito su Twitter ( “Odio i tifosi del Livorno” ). Lo riporta l’edizione delle 13 di SportMediaset.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy