Season review: Milan 2-1 Fiorentina

Season review: Milan 2-1 Fiorentina

La testa di Kucka e il primo gol di Deulofeu battono la viola a San Siro. Un successo dal sapore d’Europa. Riviviamo il trionfo del Milan.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

MILAN-FIORENTINA: LA SITUAZIONE
Reduce dal pareggio di Roma in cui ha subito gol solo su calcio di rigore, il Milan viene discusso molto in settimana per la prestazione del lunedì sera sul campo della Lazio. Ma quello di febbraio resta probabilmente il miglior momento della squadra di Vincenzo Montella nel corso dell’intero girone di ritorno. La conferma arriva proprio contro la Fiorentina, in una gara sempre particolare proprio per l’allenatore del Milan, con i rossoneri che avevano ancora negli occhi l’episodio di fine gara su Luiz Adriano all’andata al limite dell’area di rigore viola.

MILAN-FIORENTINA: IL CAMPO
La partita è equilibrata, con entrambe le squadre sempre in partita. Continua, come già evidenziato all’Olimpico contro la Lazio, il buon momento di Sosa che deposita sulla testa di Kucka la palla dell’1-0 rossonero: deviazione di giustezza di testa, proprio sulla punizione dell’argentino. Il pareggio di Nikola Kalinic riporta in alto mare la partita per il Milan. Dopo aver sfiorato il gol già a Udine e a Bologna, sale però in cattedra Gerard Deulofeu: la sua serpentina del 2-1 diventa il gol della vittoria dei rossoneri che, nel secondo tempo, chiudono letteralmente tutti i corridoi alla squadra viola.

Fonte: acmilan.com

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Kalinic, incontro con la Fiorentina rinviato

Kalinic, Lapadula servirà da contropartita tecnica per la Fiorentina

Kalinic, il Milan non scherza. Ma la Fiorentina vuole 30 milioni

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy