Romagnoli a Sky: “Errore mio, chiedo scusa, ma stiamo crescendo”

Romagnoli a Sky: “Errore mio, chiedo scusa, ma stiamo crescendo”

Alessio Romagnoli commenta così dopo il pareggio del Milan sul campo dell’Empoli e non si tira indietro dopo l’errore commesso nella ripresa

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Intervistato da Sky Sport, Alessio Romagnoli ha commentato così il suo errore decisivo in Empoli-Milan: “Sono deluso da me stesso, ho sbagliato e non doveva succedere, mi prendo le mie responsabilità. Abbiamo fatto una buona partita, abbiamo avuto tantissime occasioni, prima e dopo il mio errore. Mi spiace, mi scuso con tutti i tifosi del Milan, però lavoreremo e ci rifaremo”.

Il gol che non arriva: “Potevamo chiuderla prima, in Serie A se sbagli qualcosa la paghi, se non avessi sbagliato sarebbe stata una partita diversa. Dobbiamo lavorare, non ascoltare nessuno e battere il Sassuolo”.

Le rimonte subite: “Magari ci manca un po’ di cattiveria, come manca là davanti, manca anche dietro a noi. Oggi era importante non prendere gol e non ci siamo riusciti, ma la strada è quella giusta, dobbiamo continuare a lavorare e a crederci”.

Clicca qui per leggere le nostre pagelle del match

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy