Roma, Capodanno “alternativo” per Nainggolan: fumo, alcol e…

Capodanno “particolare” per il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan. Il mediano belga, infatti, si è reso protagonista di episodi non proprio consoni ad un professionista

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Alcol, sigarette e bestemmie: comincia così il 2018 di Radja Nainggolan, il centrocampista della Roma finito al centro delle prime polemiche dell’anno per un video un po’ sopra le righe pubblicato – e poi tolto – su Instagram durante la notte di Capodanno. Nei filmati si vede il belga mentre fuma, ma questa non è una novità per lui che lo ha sempre ammesso:; e poi, nel pieno della notte gioca a paddle con gli amici, il tutto condito con varie imprecazioni blasfeme e un inequivocabile “So ‘mbriaco fracico”. Passata la notte e tornato sobrio, Nainggolan stamani ha prima rimosso il video e poi pubblicato un post in risposta alle critiche piovutegli addosso: “Anche a capodanno pensate a fare le notizie. Auguro un buon anno a tutti tranne a quelli.. Ma fatevi una vita”, il tweet del 29nne belga, che prima e dopo la cancellazione era stato sempre sui social bersaglio di critiche, ma anche di difese da parte di tifosi romanisti e non.

Fonte: Ansa.it

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, il 2017 dalla A alla Z

Milan, le curiosità del 2017

Milan, la foto-storia del 2017: da Deulofeu a Cutrone

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy