Progetto “San Siro per tutti”: l’iniziativa sociale del Milan

Progetto “San Siro per tutti”: l’iniziativa sociale del Milan

Abbattere le barriere e favorire l’accessibilità allo stadio: “San Siro per tutti” è l’iniziativa che avvicina i tifosi speciali alle partite del Milan

di Redazione

NEWS MILAN (fonte: acmilan.com) – “Per A.C. Milan, l’esperienza stadio rappresenta il momento ideale per abbracciare una folta rappresentanza della propria fanbase. Una partita a ‘San Siro‘ è in grado di generare passione, entusiasmo, condivisione e altre emozioni uniche che meritano di essere vissute dal più ampio numero di appassionati possibile.

Attraverso il programma “San Siro per tutti”, il Milan vuole aprire le porte dello stadio a tutti i tifosi, con l’obiettivo di abbattere ogni tipo di barriera e superare i pregiudizi sociali. Nell’ambito di questo progetto, rientrano a pieno titolo tutte le iniziative pensate e sviluppate per garantire la migliore ‘Stadium experience‘ possibile ai fans non vedenti e ipovedenti, non udenti e con disabilità motorie.

Tra le novità più rilevanti del nostro programma d’inclusione, c’è la nascita di un settore dedicato interamente alle persone con disabilità visiva, che possono finalmente respirare a pieno la magica atmosfera di ‘San Siro‘, tramite l’ausilio di un esclusivo servizio di audiodescrizione del match.

Il racconto della partita viene affidato a due speaker, formati da trainers del CAFE (Center for Access to Football in Europe) e perfettamente in grado di offrire un servizio in linea con le esigenze e le necessità dei tifosi del Milan: alla descrizione scrupolosa delle posizioni assunte in campo dai giocatori e alle azioni di gioco, si alternano focus dettagliati su tutto ciò che è collaterale alla partita, dalle coreografie della Curva Sud alle emozioni del riscaldamento e dell’ingresso in campo delle squadre.

Il kick off dell’iniziativa è avvenuto il 19 maggio 2019, in occasione della partita Milan-Frosinone, alla presenza dell’amministratore delegato Ivan Gazidis e di una delegazione dell’Istituto dei Ciechi di Milano guidata dal Presidente Rodolfo Masto. Il servizio è ormai stabilmente attivo dalla prima giornata del campionato 2019/2020 e vede la preziosa collaborazione di un team di steward che fornisce assistenza ai tifosi non vedenti e ipovedenti durante tutta la loro permanenza allo stadio.

Piena accessibilità infrastrutturale e fruibilità dell’esperienza live sono garantite anche ai tifosi con disabilità motoria, sia deambulanti che non deambulanti, ai quali vengono offerti 260 posti gratuiti per ogni partita disputata a ‘San Siro‘. L’iniziativa, ormai ben collaudata, prevede un servizio di prenotazione dei posti appositamente dedicato e la presenza di postazioni specifiche all’interno dello stadio, ideali per soddisfare le esigenze di circolazione delle sedie a rotelle e dei tifosi con difficoltà motorie.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy