PRIMAVERA, INZAGHI: “LA MIGLIOR PARTITA DELLA STAGIONE. MA IL CALENDARIO ORA CI PENALIZZA”

di Arianna Alborghetti

Filippo Inzaghi - foto di Giovanni Grignani per Pianeta Milan
Filippo Inzaghi – foto di Giovanni Grignani per Pianeta Milan
Al termine della partita al centro Vismara, queste le dichiarazioni di Pippo Inzaghi dopo il pareggio contro l’Atalanta: “E’ stata la miglior gara della stagione, i ragazzi hanno fatto una prestazione fantastica. Non posso recriminar loro nulla,l’unico rammarico è stato arrivare a giocarci il tutto per tutto all’ultima partita, lo scarto di due gol necessario ci ha condizionato. Peccato perché abbiamo speso tanto, mentre all’Atalanta è bastato un tiro in porta. Se continuiamo a giocare così arriveremo sicuramente alle finali. Però il calendario è ingiusto nei nostri confronti: l’Udinese oggi si è riposata. Ci tengo a ringraziare tutto il pubblico di oggi, perchè è stato anche merito loro, i tifosi saranno orgogliosi dei ragazzi. Grazie anche a Galliani per la presenza e a Seedorf per averci lasciato Petagna e Cristante. Brian ha fatto bene quando è entrato, ma purtroppo non aveva molti minuti sulle gambe. Con Mastour ho cercato la carta della sua tecnica, non lo abbiamo servito a sufficienza però. È una buona cosa per il Milan aver fatto esordire due 98 come Cutrone e Hachim in Primavera”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy