Polonia, Boniek: “Mi auguro che Piatek faccia la carriera di Lewandowski”

Polonia, Boniek: “Mi auguro che Piatek faccia la carriera di Lewandowski”

Zbigniew Boniek, ex attaccante di Juventus e Roma, oggi Presidente della Federcalcio polacca, ha parlato del bomber rossonero, Krzysztof Piatek

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Zbigniew Boniek, ex attaccante di Juventus e Roma, oggi Presidente della Federcalcio polacca, ha parlato ai microfoni di ‘SportMediaset‘ del bomber rossonero, Krzysztof Piatek, in gol ieri sera a Vienna, contro l’Austria, per la vittoria 1-0 della Polonia.

“Se può diventare più forte il nuovo Robert Lewandowski? Non so, penso che Lewandowski sia un attaccante che per dieci anni ha dimostrato di essere tra i miglior attaccanti del mondo, mentre Piatek comincia adesso: spero che anche lui farà carriera come Robert”.

Tornando alla vittoria in Austria, e sempre in riferimento a Piatek, Boniek ha aggiunto: “Mi dispiace che non abbia il segnato secondo gol dopo un’azione stupenda della nostra squadra: ha tirato a botta sicura da 8 metri, peccato”.

Infine incalzato dai cronisti sul parallelo tra Piatek e Cristiano Ronaldo, Boniek ha concluso: “Mi spiace per Krzysztof , ma Ronaldo è uno dei migliori al mondo, lo ha dimostrato per 10-15 anni: Piatek ha ancora tempo …”. Di Piatek ha parlato anche il centrocampista polacco, Piotr Zielinski: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram ///Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy