news milan

PEROTTI, la seconda espulsione apre un caso: c’è il Milan?

Diego Perotti, trequartista del Genoa (credits: GETTY Images)

La seconda espulsione in tre settimane, rimediata oggi contro il Bologna, apre in quel di Genova, sponda rossoblu, il caso Perotti.

Donato Bulfon

La seconda espulsione in tre settimane, rimediata oggi contro il Bologna, apre in quel di Genova, sponda rossoblu, il caso Perotti. Come analizzato da calciomercato.com, l'esterno argentino non sta attraversando un ottimo momento, condito da una una forza fisica non perfetta e un nervosismo che può essere visto come un segnale di insoddisfazione. E' un giocatore corretto Perotti: l'unica sua espulsione in carriera risale al 2007 con il Siviglia B. Quindi dietro a questa inquietudine potrebbe celarsi la voglia di cambiare aria. In estate il Milan ci aveva provato, forse non con forza dopo il caso Bertolacci. Ora che i rapporti con Preziosi sono migliorati e approfittando dell'interesse dei liguri per diversi giocatori rossoneri, un'eventuale trattativa potrebbe davvero decollare. Il Milan vuole l'esterno argentino, ideale per il nuovo 4-4-2, mentre l'Inter non sembra più interessata. In Premier il Watford vorrebbe tornare alla carica, ma Perotti non sembra convinto. tutto fa pensare che il matrimonio con i rossoneri potrebbe essere vicino.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso