PALOMBO: “IO STO CON BALOTELLI. INZAGHI HA LA PERSONALITA’ GIUSTA PER ALLENARE IL MILAN”

di Federico Albrizio

Mario Balotelli (fonte foto: AP Photo/Frank Augstein)
Mario Balotelli (fonte foto: AP Photo/Frank Augstein)
Angelo Palombo è intervenuto a Maracascai su SkySport24 e ha commentato le polemiche dopo l’eliminazione dell’Italia in Brasile, soffermandosi soprattutto sulle critiche all’indirizzo di Mario Balotelli: “Quando Buffon parla non dice mai sciocchezze, il suo è stato uno sfogo, ma io sto con Balotelli, la colpa non è tutta sua: avrà sbagliato, ma ogni volta che lo fa noi italiani siamo sempre pronti a farlo notare, dovremmo lasciarlo più tranquillo, è ancora giovane. In questi casi non può essere colpa solo dell’allenatore o di un unico calciatore”.Il centrocampista poi ha parlato anche di Filippo Inzaghi, nuovo allenatore del Milan: “Pippo era un osso duro per qualunque difensore o centrocampista: la sua fame di gol non l’ho mai vista in nessun altro attaccante. Secondo me ha la personalità giusta per guidare il Milan e riportarlo ai livelli che merita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy