news milan

NIANG fuori, Mihajlovic in cerca del sostituto: Menez favorito

Balotelli e Menez, attaccanti del Milan, dal profilo twitter del Milan (@acmilan)

Mihajlovic ha osservato Menez e Balotelli ieri per scegliere a chi far sostituire Niang

Gianluca Raspatelli

Il Corriere della Sera sottolinea come la coppia d'attacco schierata ieri da Sinisa Mihajlovic fosse anche un banco di prova per testare le condizioni di due giocatori che potrebbero sostituire M'baye Niang. Si tratta di Jeremy Menez e Mario Balotelli.

http://video.gazzetta.it/coppa-italia-milan-alessandria-5-0-guarda-gol/f6922766-e058-11e5-a393-9245686d05f0

L'attaccante francese del Milan era diventato un titolare inamovibile per Mihajlovic, ma a causa di un incidente stradale rimarrà fuori dai giochi per almeno due mesi. Dunque il problema principale per il tecnico serbo è trovare un qualcun altro che possa affiancare Carlos Bacca nell'attacco milanista.

Ieri sia Menez sia Balotelli sono andati in rete, ma tra i due il favorito pare essere l'altro francese Menez. Non tanto per la doppietta messa a segno, ma per l'atteggiamento dimostrato in campo. Nessuno dei due ha mai brillato per spirito di sacrificio, ma il modo di stare in campo di Menez ieri lasciava intuire la voglia che ha il giocatore di riconquistare il Milan, così come lo aveva lasciato l'anno scorso (capocannoniere rossonero).

Invece l'indolenza di Balotelli è rimasta invariata, e anche il gol nel finale non nasconde l'approccio superficiale e a tratti arrogante dell'attaccante bresciano. Ormai ha 26 anni, e il ruolo della promessa incosciente ha stancato: è ora di prendersi le responsabilità.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso