News Milan – Nazionali: brilla Calhanoglu. Festa per Kjaer

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il sito ufficiale del Milan effettua il consueto punto sui nazionali rossoneri impegnati ieri: brilla Calhanoglu

di Redazione
Calhanoglu Turchia gol video

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS

 

MILAN CALAHOGLU (fonte: acmilan.com)

Con le ultime gare giocate si è da poco archiviata la prima sosta stagionale per le Nazionali. Ora tutti i rossoneri faranno ritorno alla base per preparare al meglio il Derby di campionato.

In Nations League, dopo quello in Polonia, l’Italia del CT Mancini ha ottenuto un altro pareggio. A Bergamo non è bastato il vantaggio iniziale di Pellegrini, a stretto giro nel primo tempo ha risposto van de Beek per l’Olanda inchiodando in anticipo l’1-1 finale. Incolpevole Gigio Donnarumma, il quale ha difeso i pali della porta per novanta minuti con la solita grande qualità. Così gli Azzurri, a una giornata dalla conclusione, hanno perso la preziosa vetta del girone.

Sempre nel Gruppo 1 di League A, 74′ per Rade Krunić ma la sua Bosnia è stata travolta 3-0 dalla Polonia a Wroclaw (doppietta di Lewandowski e rete di Linetty) rimanendo fanalino di coda. Nel Gruppo 2, poi, colpaccio esterno della Danimarca di capitan Kjær, caparbia a battere 1-0 l’Inghilterra a Londra grazie al rigore di Eriksen e a raggiungerla al secondo posto. Simon ha guidato la squadra per tutta la partita, festeggiando le 100 presenze in Nazionale proprio in questa bella serata. Infine, Alexis Saelemaekers non ha preso parte a Islanda-Belgio: i Red Devils si sono imposti 2-1 a Reykjavík (doppietta di Lukaku), consolidando il primato.

La nota più lieta è arrivata da Hakan Çalhanoğlu, protagonista di Turchia-Serbia nel Gruppo 3 di League B. Sotto 0-2 a Istanbul, Çalha ha lanciato la riscossa realizzando il gol del provvisorio 1-2, un preciso destro in area al termine di un ottimo scambio in verticale, e fornendo l’assist per il definitivo 2-2. La Turchia resta ferma al terzo posto. Sempre nel Gruppo 1 di League B, novanta minuti per Tătărușanu ma la sua Romania è stata battuta 1-0 dall’Austria; Ciprian ha subito la rete decisiva di Schopf alla mezz’ora della ripresa. Sempre nel Gruppo 1, panchina per Jens Petter Hauge in Norvegia-Irlanda del Nord 1-0. In classifica, Norvegia prima a nove punti e Romania terza a quota quattro.

THEO HERNANDEZ: “ECCO IN COSA DEVO MIGLIORARE” >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy