News Milan – André Silva: “Non volevo lasciare Milano, ma dovevo giocare di più”

Attraverso un’intervista al quotidiano sportivo portoghese ‘A Bola’, André Silva ha dichiarato di aver lasciato il Milan per giocare di più

di Alessio Roccio, @Roccio92
Andre Silva Milan
Andre Silva, attaccante del Milan (credits: GETTY Images)

In estate ha lasciato il Milan per trovare spazio e rilanciarsi dopo una stagione complicata, sia a livello di prestazioni che di realizzazioni. Ora a Siviglia, André Silva ha ritrovato le sue certezze, con 7 reti in 10 gare disputate e un gioco che lo stimola maggiormente rispetto a quello rossonero.

Il portoghese, in prestito con diritto di riscatto in Andalusia per 35 milioni, è tornato sul suo trasferimento in un’intervista rilasciata ad ‘A Bola’, quotidiano sportivo portoghese: “Lavoro per diventare il miglior centravanti del mondo. Non volevo lasciare Milano. Volevo semplicemente poter giocare di più e allora sono dovuto andare via. Sono andato alla ricerca di soluzioni ed è capitata l’ipotesi Siviglia. Ora sono qui e mi sento di aver fatto la miglior decisione possibile”.

IL MILAN SARA’ IMPEGNATO PROPRIO A SIVIGLIA GIOVEDI’ SERA: ECCO DOVE SEGUIRE IL MATCH IN TV>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy