MILAN-VERONA, TUTTO MEXES: “INZAGHI? FACILE PRENDERSELA CON LUI”

di Federico Albrizio

L'esultanza di Philppe Mexes (acmilan.com)
L’esultanza di Philppe Mexes (acmilan.com)
Post-partita teso e taciturno in casa Milan: i rossoneri non hanno digerito il pari-beffa contro l’Hellas Verona e ai microfoni delle varie emittenti si è presentato il solo Philippe Mexes. Ecco tutte le dichiarazioni del difensore.A Sky (clicca QUI per rileggere): “Non ci manca personalità, ma dobbiamo essere più propositivi e coraggiosi. Non è semplice, ma dobbiamo crederci e giocare con voglia, consapevolezza, semplicità e velocità”.A Premium Calcio (clicca QUI per rileggere): “Inzaghi? Troppo facile prenderla con l’allenatore, possono prendersela con i giocatori, siamo tutti sulla stessa barca e ne usciremo insieme. Galliani in spogliatoio? Siamo tutti delusi, ma dobbiamo andare avanti e fare più punti possibili ora”.A Milan Channel (clicca QUI per rileggere): “Alla fine siamo andati in confusione, sono andato sull’attaccante poi con Bocchetti  non ci siamo capiti bene e l’attaccante ha messo dentro il pallone”.A RAI Sport (clicca QUI per rileggere): “Non siamo morti: dobbiamo rialzare la testa, a partire dalla Fiorentina. Sappiamo i nostri limiti, non ci nascondiamo: dobbiamo dare tutti molto di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy