Milan sui social, Bakayoko e il grazie a Vasilyev

Attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale, il centrocampista del Milan Tiémoué Bakayoko, ha voluto ringraziare l’ormai ex vice presidente del Monaco, Vadim Vasilyev

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Nella giornata di ieri, 14 febbraio, il presidente del Monaco, Dmitry Rybolovlev, attraverso un lungo messaggio apparso sul sito web del club monegasco, ha sollevato dal ruolo di vice presidente e direttore generale del club, Vadim Vasilyev, in carica dall’agosto 2013.

A tal proposito, il centrocampista del Milan, Tiémoué Bakayoko, al Monaco dal 2014 al 2017, acquistato proprio da Vasilyev, ha voluto ringraziare il dirigente russo attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale, postando una loro foto insieme ed il seguente messaggio: “Grazie per tutto e buona continuazione”.

Ecco il messaggio del patron del Monaco, come apparso sul sito del club: “Durante i sei anni in cui Vadim Vasilyev ha lavorato all’AS Monaco, abbiamo viaggiato insieme a lungo. Abbiamo avuto molti successi: la nostra squadra è stata sul podio della Ligue 1 cinque volte, per la prima volta in 17 anni il Club ha vinto il campionato francese e ha raggiunto le semifinali della Champions League. Tuttavia, l’anno scorso sono stati commessi errori importanti che hanno portato ai peggiori risultati sportivi che il club abbia avuto in sette anni. Recentemente, sono stato attivamente coinvolto nella gestione e risoluzione dei problemi del Club. Ho preso una serie di decisioni che sono state difficili, ma necessarie, secondo me. In particolare, personalmente volevo chiamare Leonardo Jardim e scusarmi per l’errore commesso in ottobre. Gli ho chiesto di tornare al club per guidare la squadra e ho convalidato tutte le sue proposte sull’arrivo di nuovi giocatori durante la finestra del trasferimento invernale. È tempo di cambiare. E questi cambiamenti riguardano non solo la forza lavoro, ma anche i leader. Quindi ho preso una decisione molto difficile per me. Quello di rilasciare Vadim Vasilyev come Vice Presidente e Direttore Generale del Club. Sono molto grato per tutto ciò che ha fatto per il nostro Club e gli auguro tutto il meglio per il futuro. Intendo presentare un nuovo candidato per la carica di Vice Presidente e Direttore Generale del Club nel Consiglio di amministrazione dell’AS Monaco il 22 febbraio. Questa non è la prima volta che l’AS Monaco stia attraversando un periodo di crisi. Sette anni fa, abbiamo già sollevato il club dalla situazione molto delicata in cui si trovava. Cercheremo di lottare ancora per un tale successo. Sarà certamente difficile, ma voglio fare del mio meglio e sono convinto che questi cambiamenti ci permetteranno di raggiungere i nostri obiettivi!”. 

INTANTO, ECCO LE POSSIBILI SCELTE DI GATTUSO PER ATALANTA-MILAN: CONTINUA A LEGGERE >>>

ATALANTA-MILAN SU DAZN. ECCO COME VEDERLA GRATIS

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy