Milan, scende l’età media: ecco chi è Cutrone, il nuovo gioiello

L’inserimento in prima squadra del giovane Cutrone al posto di Luiz Adriano abbassa ancora l’età media del Milan. Ma conosciamo meglio il 19enne attaccante rossonero

di Redazione

Il Milan da oggi è ancora più giovane. L’approdo in pianta stabile di Patrick Cutrone nella rosa rossonera, abbassa ulteriormente l’età media della squadra di Vincenzo Montella, ora a 25,89 anni. Il giovane attaccante della Primavera (19) è stato promosso in prima squadra dopo l’addio del 29enne Luiz Adriano, di 10 anni più ‘anziano’. Cutrone è considerato come l’ultimo dei gioielli della cantera milanista, dopo l’approdo di De Sciglio, Donnarumma, Calabria e Locatelli.

E’ una punta centrale, moderna nell’interpretazione del ruolo, capace quindi di dare profondità e nello stesso tempo copertura difensiva. Per azzardare un paragone eccellente, ha un modo di giocare molto simile ad Alvaro Morata, ex attaccante della Juventus, ora tornato al Real Madrid.

Ha un ottimo fiuto del gol, come testimonia il suo score con la Primavera: 9 gol e un assist in 11 presenze con la Primavera del Milan sono un bottino niente male. Cutrone resterà con i grandi anche se dovesse arrivare dall’Everton Deulofeu (qui le ultime). E anche per lui, come per Donnarumma, è auspicabile un rinnovo di contratto, visto che la scadenza attuale recita solamente ‘2018’.

Nava: “Cutrone e Vido hanno qualità super, ma..”

Qui tutte le news sul settore giovanile del Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy