Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, rinnovo Ibrahimovic da fare? Ecco pro e contro / News

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan (Getty Images)

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è ancora tutto da scrivere. Si andrà avanti per un altro anno o sarà addio? Pro e contro del rinnovo

Renato Panno

Il 22 dicembre 2019 è il giorno in cui il destino recente del Milan è cambiato per sempre. Nessuno può mai dimenticare la disfatta contro l'Atalanta per 5-0. Il solo cambio di panchina da Marco Giampaolo a Stefano Pioli non bastava a dare la scossa necessaria per dare una svolta alla stagione. Dal mercato, infatti, sono arrivati dei giocatori fondamentali che hanno scosso un ambiente scarico soprattutto mentalmente. Non c'è dubbio che Zlatan Ibrahimovic e Simon Kjaer abbiano portato un metodo di allenamento del tutto diverso dal punto di vista dell'intensità. Allenarsi bene vuol dire giocare con la giusta determinazione.

Ma non solo questo: lo svedese ha aiutato il Milan anche a suon di gol. 20 partite condite da 11 gol e 6 assist rappresentano il bottino notevole nei suoi primi mesi rossoneri. La scorsa stagione, invece, il numero 11 ha messo in mostra una condizione fisica non certamente ottimale data la sua età anagrafica. In campionato, ad esempio, ha giocato l'esatta metà delle partite (19) totalizzando però 15 gol e 2 assist. Una media semplicemente mostruosa che gli ha fatto meritare un altro anno di contratto. Anche quest'anno ha lamentato alcuni problemi fisici, ma la media gol rimane assolutamente di tutto rispetto: 19 presenze complessive e 8 gol.

Una rassegna numerica che ha evidenziato due cose: la sua facilità ad andare in gol e una condizione fisica non proprio brillante nell'ultimo anno e mezzo. Cosa considerare dunque per un altro eventuale rinnovo: una media gol spaventosa o una presenza in campo altalenante? È chiaro che valutando l'uno o l'altro punto di vista la scelta sarebbe esattamente opposta. Tra qualche mese ci sarà da prendere la decisione definitiva che vedrà il suo secondo addio oppure no. In caso di partenza il Milan dovrebbe puntare su un attaccante giovane che potrebbe caricarsi sulle spalle la squadra. Cosa si farà? Ai posteri l'ardua sentenza. Le Top News di oggi sul Milan: Daniel Maldini può partire, Dejan Kulusesvki sempre più difficile

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di