Milan, restaurazione “berlusconiana”: tanti ex di ritorno

Sembra di rivedere il Milan di Berlusoni. Il che comporta una netta e perentoria bocciatura a società e struttura cinese. Ecco i nomi dei ritorni.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

CANTAMESSA

Leandro Cantamessa
L’avvocato ex Milan, Leandro Cantamessa (credits: premiumsporthd.it)

Il Milan è di Elliott e il fondo statunitense sta già mettendo il proprio timbro sul club con tantissimi cambiamenti. Via Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, via molti degli uomini che loro avevano portato. Tanti i ritorni di vecchie figure che hanno reso grande il Milan negli anni di Silvio Berlusconi. Bocciatura netta e decisa, dunque, per il Milan firmato Yonghong Li. Viceversa, torna il mantra del Milan ai milanisti, dalla conferma di Gennaro Gattuso fino anche al presidente Paolo Scaroni. L’obiettivo è ricomporre una squadra vincente, non solo in campo, come è stato per 31 anni. Per farlo, ecco dunque anche tanti ritorni di quel ciclo. L’ultimo, notizia di questa mattina, è l’avvocato Leandro Cantamessa, storico avvocato del club rossonero. Tornerà, per il momento solo nel periodo del mercato per curare i contratti dei giocatori, ma chissà che poi non possa fermarsi un po’ di più.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nafitalia.a_990 - 3 anni fa

    perchè berlusconi è mai andato via?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy