Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Ravanelli: “Ibrahimovic è importante anche quando non gioca”

Fabrizio Ravanelli, ex attaccante della Juventus (credits: GETTY Images)

Ravanelli, ex attaccante, si è soffermato su Ibrahimovic e sulla sua importanza nel Milan, anche se non gioca. Ecco le sue parole.

Stefano Bressi

La rivoluzione del Milan è partita dal ritorno di Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese classe 1981 che ha trasformato la squadra. Soprattutto mentalmente. Di questo avviso è anche Fabrizio Ravanelli, ex centravanti, che ai microfoni di Sky ha detto: "L'infortunio che ha avuto l'ho avuto anche io, non è facile riprendere subito e tornare in condizione. Per quel che riguarda Ibra al Milan ho una teoria: ha portato determinazione e cattiveria per merito di Maldini e Pioli. L'allenatore è stato intelligente, lo ha portato dalla sua parte e poi ha portato tutto all'ingterno dello spogliatoio. In questo modo Ibrahimpovic ha portato qualcosa anche quando non era a disposizione, a livello di mentalità, per non abbattersi mai. Maldini e Pioli sono gli artefici della situazione attuale del Milan". Segui con noi il live testuale di Roma-Milan >>>

tutte le notizie di