Milan-Rangnick, dubbi sul ruolo: allenatore, manager o entrambi?

MILAN NEWS – Come riporta il Corriere dello Sport, ci sono ancora dei dubbi sul ruolo che ricoprirà Ralf Rangnick al Milan nella prossima stagione

di Alessio Roccio, @Roccio92
Ralf Rangnick

MILAN NEWS – Dopo il periodo dei contatti e dell’intesa, è arrivato il momento della chiarezza. Ralf Rangnick si avvicina sempre di più al Milan per la prossima stagione ed è pronto a liberarsi in qualsiasi momento dal contratto attuale che lo lega al gruppo Red Bull. Ma ancora resta da capire se il 61enne di Backnang sarà allenatore, dirigente oppure entrambe le cose.

Il tedesco vorrebbe capire al più presto quale sarà il suo incarica nel club rossonero e si aspetta una presa di posizione da parte del suo interlocutore Ivan Gazidis. La trattativa va avanti e non sembra essere in discussione, ma Rangnick vorrebbe maggiore chiarezza sul futuro e sulle proprie competenze. Il manager vorrebbe fare luce sul suo futuro e che Gazidis facesse un passo più concreto verso la sua direzione.

L’ex allenatore dello Schalke 04 sta ricevendo dei segnali non sempre nella stessa rotta, e spera che i rossoneri siano più trasparenti in queste settimane in cui il calcio tenta di ripartire. L’affare, spiega il Corriere dello Sport, dovrebbe andare ugualmente in porto al più presto, definendo il ruolo di Rangnick nel Milan del futuro. L’idea di Gazidis è quella di affidare al tedesco l’intera gestione della parte tecnica del Milan per una gestione in stile Lipsia, dove Ralf ha prima fatto l’allenatore per poi passare a fare il dirigente con ottimi risultati.

Dal futuro di Rangnick dipenderà ovviamente anche quello di Stefano Pioli, a quel punto destinato all’addio, e di Paolo Maldini, che difficilmente potrebbe convivere col tedesco. L’ex difensore rossonero, infatti, ha più volte dichiarato di non gradire il profilo di Rangnick e il licenziamento dell’amico Boban potrebbe essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ora Paolo sta riflettendo e potrebbe decidere di seguire il croato se il Milan prenderà la decisione di assumere il manager di Backnang. Intanto, potrebbero essere due i primi colpi legati all’arrivo di Rangnick>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy