Milan-Novara 4-2, Paqueta risponde presente: Pioli prende appunti

Milan-Novara 4-2, Paqueta risponde presente: Pioli prende appunti

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Lucas Paqueta il migliore in campo in Milan-Novara. Il brasiliano segna una doppietta e non solo: il film della sua partita

di Renato Panno, @PannoRenato
Lucas Paqueta Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Difficili fare alcune considerazioni dopo Milan-Novara, prima uscita stagionale per la squadra di Stefano Pioli. Il motivo è semplice: l’assenza di moltissimi giocatori causa chiamata nelle rispettive nazionali. I rossoneri, più che rimaneggiati, si sono schierati con diversi giovani della Primavera (Kalulu e Roback su tutti), e con poche certezze. Tra queste bisogna menzionare il nuovo ritorno di Zlatan Ibrahimovic, il sempre impeccabile Franck Kessie e un Lucas Paqueta tirato a lucido.

E’ opportuno fare un’ulteriore precisazione: il match di oggi non può di certo essere visto come un test valido, ma è da considerare una semplice sgambata. Visto il suo periodo precedente, però, è opportuno focalizzare l’attenzione su Lucas Paqueta. Il brasiliano, quest’oggi, si è mostrato molto determinato a far ricredere uno Stefano Pioli che lo pone indietro nelle gerarchie della sua formazione. Un dato di fatto che non ha demoralizzato l’ex Flamengo, bravissimo a trasformare in energia positiva un momento che lo vede tutt’altro che protagonista.

Nella partita di oggi si potrebbe leggere l’obiettivo di scombinare i piani dell’allenatore del Milan, che ha in mente una squadra senza di lui. Paqueta, dopo il doppio svantaggio iniziale, si è preso sulle spalle la squadra trascinandola verso la rimonta. Il gol dell’1-2, arrivato grazie ad un filtrante di Ibra, è un saggio della sua classe perduta: inserimento in area, finta di destro e piazzato di sinistro. Il gol del 4-2, che ha chiuso la partita, ha dimostrato doti nascoste da vera punta: in mezzo il passaggio a Emil Roback che ha scaturito il 2-2 e il palo che ha permesso a Davide Calabria il tap-in del 3-2.

Una partita completa, che fornisce perlomeno una piccola speranza ai tifosi del Milan di rivederlo in versione 2018-2019, anno del suo arrivo con tanto di impatto fenomenale. Nella scorsa stagione si è un po’ perso, ma la classe è sotto gli occhi di tutti. Difficile esultare per questo tipo di prestazione, ma è altresì da stolti rimanere indifferenti.

ECCO GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH >>>

ECCO LE ULTIME NOTIZIE DI CALCIOMERCATO >>>

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy