news milan

MILAN: Mihajlovic non è al sicuro, su di lui aleggia Lippi

Marcello Lippi (credits: GETTY Images)

Mihajlovic deve vincere a tutti i costi domenica se vuole restare sulla panchina del Milan perchè i rossoneri avrebbero già trovato un accordo con Lippi

Edoardo Lavezzari

La vittoria di ieri in Coppa Italia potrebbe non bastare a Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo sicuramente ha allontanato l'ipotesi esonero, ma domenica dovrà completare il lavoro vincendo contro il Frosinone, ma questa non è certo una novità. La novità potrebbe essere l'accordo trovato tra il Milan e Marcello Lippi per sostituire il tecnico serbo in caso di esonero. Come riporta questa mattina SportMediaset infatti il club rossonero e l'allenatore campione del mondo avrebbero definito il loro accordo: Lippi guiderà il Milan fino al termine della stagione, nel ruolo di traghettatore, per poi passare dall'altra parte della barricata e diventare direttore sportivo per l'allenatore dell'anno prossimo anno.

Uno scenario, questo, che però non è ancora stato scritto e che potrebbe non diventare realtà: tutto dipenderà dai risultati della squadra e di Mihajlovic. Se il tecnico dovesse riuscire a invertire la tendenza e uscire dalle secche di questo ultimo periodo, il Milan resterà suo. In questo senso fondamentale sarà la partita di domenica al Matusa di Frosinone. Una vittoria permetterebbe all'ex Lazio di passare un Natale sereno e di preparare bene le due partite che chiuderanno il girone d'andata contro Bologna e Roma. Partite che, in caso di vittoria, metterebbero Mihajlovic in una posizione di forza, dato che negli ultimi anni nessun allenatore rossonero ha fatto bene nella prima metà dell'anno.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso