Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, la rimonta Champions continua: la classifica non mente

André Silva festeggiato in  Genoa-Milan, @acmilan

Il sogno quarto posto si avvicina per il Milan: la strada è ancora lunga, ma i risultati nel girone di ritorno dei rossoneri parlano chiaro

Edoardo Lavezzari

Il gol di Andrè Silva al 94' ha tanti importanti significati, per l'attaccante portoghese in primis, ma soprattutto per il Milan, che ha approfittato delle frenate di Lazio e Inter per recuperare altri due punti e portarsi a 6 lunghezze dal quarto posto che significa Champions League. A undici giornate dalla fine, recuperare così tanti punti sembra un impresa quasi disperata, ma i rossoneri, a suon di vittorie, stanno chiudendo il gap creato nel 2017 con la gestione Montella e le prime difficili settimane di quella Gattuso. La musica, nel 2018, è cambiata radicalmente e con 22 punti su 24 a disposizione il "Diavolo" è secondo in classifica, a -2 dalla Juventus che ha sempre vinto (il Milan paga il pareggio con l'Udinese).

Numeri, questi che diventano ancora più confortanti se guardiamo il percorso delle avversarie dirette del Milan. La Roma, terza a +9 rispetto ai rossoneri ha conquistato 17 punti nel girone di ritorno, uno in più della Lazio di Simone Inzaghi, che ha collezionato 16 punti in 8 partite. Peggio di tutti ha fatto l'Inter di Luciano Spalletti, ferma ad appena 11 punti in 8 gare, la metà esatta di quelli conquistati dal Milan, che nel giro di qualche mese è passato da -18 a -5 con il derby ancora da giocare. Sperare, quindi, è più che lecito, ma non bisogna scordarsi che il Milan dovrà superare due di queste tre squadre per tornare nell'Europa che conta. Missione complicata, ma possibile con questo Milan.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso