Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, la rassegna stampa: “Li Yonghong, Elliott e mercato”

Yonghong Li, ex proprietario ed ex Presidente del Milan (credits: GETTY Images)

Il Milan, attraverso il proprio sito internet ufficiale, analizza le notizie presenti sui quotidiani sportivi in edicola questa mattina

Edoardo Lavezzari

LI YONGHONG, ELLIOTT E MERCATO - La Gazzetta dello Sport approfondisce il tema societario dei rossoneri, in particolare su Li Yonghong. A pagina 4 si guarda al fondo Elliott per ipotizzare le mosse future: "Se arriva Elliott..." è il titolo. Poi nel sottotitolo: "Fondo decisivo, ma Li accetterà l'altro prestito?". La Rosea nel pezzo propone quattro scenari diversi tra loro, aggiungendo a margine: "Offerti 35 milioni per garantire la gestione. Mr. Li per ora cerca di rifinanziare: ecco cosa può accadere". Anche il Corriere dello Sport parla di società, ma in questo caso anche in chiave calciomercato: "Milan, ecco il progetto". Nel sottotitolo si sviluppano i temi: "Il fondo Elliott preme e chiede garanzie. Via Gigio, Kalinic e Bacca. Poi, Belotti". Di spalla uno sguardo ancora più importante verso la prossima estate: "Dopo aver preso Reina e Strinic a costo zero, Mirabelli opziona un giovane brasiliano (Soares). Sarà un'estate di svolte...".

CUTRONE, UN ANNO D'ORO - La Gazzetta dello Sport, sempre a pagina 5, parla di un altro singolo, "la rivelazione rossonera", ora in Nazionale: Cutrone. Si parte dal titolo: "Salto triplo Cutrone - Il cielo di Patrick sempre più azzurro". La punta di Mister Gattuso ha esordito nell'Italia di Di Biagio contro l'Argentina in amichevole: "Il giovane bomber del Milan in un anno dalla Primavera alla ". Spazio anche a un suo virgolettato: «Il mio sogno»". Su Tuttosport, a pagina 17: "Milan, Cutrone d'oro" - "Nessun attaccante ha debuttato in Nazionale con così poche presenze in Serie A. Ora Fassone deve blindarlo col terzo rinnovo stagionale per respingere l'assalto di Borussia, Lione e Monaco". Invece il Giornale di Olgiate, a pagina 10-11, ripassa la storia del classe '98, le sue origini, riportando le dichiarazioni del miglior amico, della maestre di scuola e dello zio: "Tutti tifano per bomber Cutrone". Nell'occhiello il segreto dell'ascesa di Patrick: "Un ragazzo rimasto semplice e sempre pronto a firmare un autografo o una dedica".

Fonte: acmilan.com

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

Potresti esserti perso