Milan, il club chiede a Yonghong Li 10 milioni di euro entro domani

Ancora aggiornamenti sulla situazione societaria del Milan: il club avrebbe chiesto a Yonghong Li di anticipare 10 milioni di euro entro domani

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Altre novità importanti per quanto riguarda le vicende societarie del Milan. Secondo quanto viene scritto da Carlo Festa sul blog del Il Sole 24 ore, Yonghong Li, presidente rossonero, sarebbe di fronte a un bivio, che deve essere risolto entro la giornata di domani.

LA SITUAZIONE – Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il Milan avrebbe chiesto al proprietario cinese di procedere entro domani ad un aumento di capitale da 10 milioni di euro, che sarebbero parte di quei 35 milioni di euro previsti entro giugno. Ora la palla passa nelle mani di Yonghong Li, che deve decidere cosa fare: la prima ipotesi è che potrebbe accettare un nuovo prestito da parte del fondo Elliott, mentre la seconda prevederebbe che il presidente rossonero si rifiuti di pagare la cifra richiesta entro domani. Se questo dovesse accadere,  Elliott avrebbe di fatto la possibilità di sostituire Mr Li, in questo caso inadempiente, e iniettare i 10 milioni necessari per il club. La Rossoneri sport, la società di Li con la quale ha rilevato il Milan da Fininvest, verrebbe considerata in default, nel caso in cui il proprietario non restituirebbe la somma entro una certa scadenza temporale.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, la Procura indaga: ecco i possibili sviluppi

Caos Milan, da Yonghong Li all’inchiesta della Procura: il punto

Bellinazzo a ‘Tutti Convocati’: “Milan, prende corpo il passaggio ad Elliott”

Repubblica – Il Milan è già sotto tutela di Elliott: il club verrà ceduto

Corriere della Sera – Milan, fallita la società cassaforte di Yonghong Li

Elliott “paracadute” del Milan: il fondo USA a sosteno di Yonghong Li

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy