Milan: il ciclo di ferro è superato, ma ora bisogna confermarsi

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il Milan ha dimostrato di aver fatto un salto di qualità con le grandi, ma ora non bisogna abbassare la guardia

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Stefano Pioli Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Per mesi si è ripetuto sempre lo stesso concetto: “Milan non fa punti con le grandi”. Effettivamente era così: prima della vittoria contro la Roma del 28 giugno, i rossoneri avevano conquistato solo un punto contro le grandi (il pareggio a San Siro contro il Napoli). Le cose però sono cambiate, così come dimostrano i numeri: ben 10 punti conquistati tra Roma, Lazio, Juventus e Napoli.

Questo dimostra che Stefano Pioli è riuscito a dare alla squadra rossonera una grossa dose di autostima. Spesso giocare contro avversari sulla carta più forti genera insicurezze e scarsa lucidità, anche nelle cose più elementari, ma da questo punto di vista la musica sembra essere cambiata. Non solo, come detto in precedenza, il Milan ha vinto contro Roma, Lazio e Juventus e ha pareggiato contro il Napoli, ma sia ieri e sia contro i bianconeri ha recuperato lo svantaggio (contro gli uomini di Sarri si era addirittura sullo 0-2).

Ora però non bisogna abbassare la guardia. Nelle prossime partite infatti ci saranno Parma, Sassuolo (in trasferta) e Bologna. Queste tre squadre non possono essere paragonate alle prime della classe, ma sono comunque molto pericolose: D’Aversa, De Zerbi e Mihajlovic dispongono di attaccanti davvero interessanti che possono mettere in difficoltà qualsiasi difesa. Insomma, bisogna stare attenti, anche perchè il posto in Europa League è ancora tutto da dimostrare.

Il Milan nella partita di ieri contro il Napoli ha dimostrato di essere un po’ stanco, cosa ampiamente comprensibile visto le tante partite giocate in pochi giorni, e dunque è facile che Pioli si affidi al turnover, anche se Castillejo è infortunato e Saelemaekers è stato espulso contro i partenopei. Bisogna stringere i denti, ma Pioli farà di tutto per caricare la squadra in vista delle prossime partite. Ora non si può proprio sbagliare. INTANTO ECCO LA PRIMA OFFERTA DEL MILAN PER SZOBOSZLAI, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy