Milan, assente Higuain: Cutrone o Borini al suo posto?

Il Milan ha deciso di non portare Gonzalo Higuain a Empoli visto il problema al flessore: scaldano i motori Cutrone e Borini per una maglia dal 1′

di Alessio Roccio, @Roccio92

E’ terminata da circa un paio d’ore la conferenza stampa di vigilia di Rino Gattuso che a Milanello ha presentato la gara di domani al ‘Castellani’ contro l’Empoli. Pochi minuti prima di scendere nella sala stampa del centro sportivo di Carnago si era diffusa la notizia di un fastidio al flessore per Gonzalo Higuain, che lo ha messo out per la partita di domani sera.

Il tecnico in conferenza aveva dichiarato che l’attaccante sarebbe stato valutato domani nella rifinitura, convocandolo comunque per il match in Toscana. Il bomber argentino, tuttavia, non è partito per Empoli, rimanendo dunque a Milano. E’ fuori dubbio che Rino oggi sul campo abbia già lavorato in ottica di non avere a disposizione il proprio bomber, visto l’impiego di Patrick Cutrone tra i titolari e le belle parole che gli ha dedicato oggi: “Averlo o no, per noi cambia”.

Tuttavia, l’attaccante classe ’98 non è l’unica alternativa al Pipita, visto che Gattuso potrebbe far partire dal primo minuto – sempre in caso di forfait dell’argentino – Fabio Borini, visto il recente infortunio di Cutrone e la paura di una ricaduta. Il jolly tuttofare rossonero verrebbe schierato nell’inedito ruolo di prima punta, lui che è più a suo agio o come esterno (destro o sinistro) o come seconda punta. La partita di Empoli dovrà dare risposte importanti e chiunque verrà schierato dovrà farsi trovare pronto. A tal proposito ecco cosa ha pubblicato Cutrone su Instagram: clicca QUI per vedere la foto!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy