Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, con l’Arsenal le 2 punte di ruolo? Gattuso ci pensa

L'esultanza di Cutrone e André Silva (acmilan.com)

Si avvicina la sfida di Europa League tra Arsenal e Milan, con i rossoneri che devono rimontare i due gol subiti all'andata. Gattuso è tentato da schierare Silva e Cutrone

Donato Bulfon

Quella di giovedì sarà una delle serata più importanti della stagione per il Milan targato Gennaro Gattuso. Contro l'Arsenal, nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League, i rossoneri dovranno rimontare i due gol subiti a San Siro meno di una settimana fa, cercando di rimanere aggrappati a quella competizione europea che potrebbe ancora aprire scenari inaspettati, almeno fino a qualche mese fa.

Dopo il successo ottenuto sul Genoa nell'ultimo turno di campionato, con il decisivo gol, il primo in Serie A, del ritrovato André Silva, il tecnico rossonero sarebbe fortemente tentato di poter schierare dal primo minuto, nel disperato tentativo di segnare presto, la coppia d'attacco del momento, cioè quella formata proprio dal portoghese e da Patrick Cutrone. La freschezza e la voglia di quest'ultimo, unite alle doti tecniche del lusitano, potrebbero convincere Gattuso a preferire loro due a Kalinic e ad uno tra Calhanoglu e Suso.

Ed è questo l'unico vero dubbio che potrebbe sfiorare la mente dell'allenatore calabrese. Schierare la formazione tipo, con i tre attaccanti ed una sola punta centrale, o tentare il tutto per tutto sin da subito con i due centravanti? E poi, chi portare in panchina tra Calhanoglu, Suso ed eventualmente Bonaventura? Questi sono i dolci dubbi di mister Gattuso che conosce bene l'importanza della gara e la forza dell'avversario. Ciò che conta sarà però l'atteggiamento: vedere lo stesso Milan visto a Roma contro i giallorossi, potrebbe mettere davvero in difficoltà l'Arsenal. La speranza, si sa, è sempre l'ultima a morire...

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di