MILAN-CHIEVO, LA MOVIOLA: QUANTI ERRORI PER MAZZOLENI

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

FONTE FOTO: www.calcioblog.it
FONTE FOTO: www.calcioblog.it
Una prova opaca. Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, infatti, il direttore di gara di ieri non ha convinto per alcuni fischi. Al 14′ poteva starci il rigore su Maxi Lopez dopo il contatto con Alex. Niente penalty invece quando Cofie sfiora la palla con il braccio in mezzo all’area dopo il cross di De Sciglio. Non applicata la norma del vantaggio, infine, su un contropiede del Chievo, fermato per ammonire De Jong.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy