Milan, che inizio! E di solito migliora a ottobre…

12 punti in 5 partite non si facevano dal 2003/2004, anno dello Scudetto. Un avvio importante che dimostra anche che non si soffre più con le piccole

di Redazione

Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, partita dopo partita, il Milan convince sempre di più addetti ai lavori e tifosi. Sono 27 i punti raccolti in dieci partite tra campionato ed Europa League, con l’unico passo falso in quel di Roma contro la Lazio. 12 punti nelle prime cinque partite di Serie A non si registravano dalla stagione 2003/2004, anno al termine del quale i rossoneri conquistarono il 17º Scudetto con Carlo Ancelotti alla guida.

L’avvio è senz’altro importante. Il Milan sta oltretutto dimostrando una nuova maturità, visto che non si soffre più con le piccole. Un serio problema delle rose rossonere degli anni passati è stata propria questa: la leggerezza con cui Montolivo e compagni affrontavano squadre inferiori sulla carta, che terminavano poi per strappare punti preziosi per la corsa all’Europa.

Vincenzo Montella può sorridere, anche perché ottobre è alle porte e le sue squadre hanno sempre dato il meglio in questo periodo. Il Milan sta entrando in uno dei momenti di clou di questa stagione, con il derby ad attendere i rossoneri per una nuova e decisiva prova per testare se questa nuova maturità sia reale.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Suso a Milan TV: “Sampdoria? Squadra organizzata, ma vogliamo i tre punti”

Verso Sampdoria-Milan: probabili formazioni, news e curiosità

Sampdoria-Milan è anche Van Basten vs Vierchowod

Sampdoria-Milan, l’arbitro sarà Valeri

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy