MILAN NEWS

Milan, che cambiamento con Maldini: il dato sugli ingaggi è impressionante

Gazidis e Maldini (dirigenti AC Milan)

Dall'arrivo del fondo Elliott al Milan, così come quello di Paolo Maldini, il monte ingaggi del club rossonero è nettamente migliorato

Salvatore Cantone

Paolo Maldini sta facendo un ottimo lavoro al Milan anche da dirigente. Ovviamente i meriti vanno divisi con il fondo Elliott, con Ivan Gazidis, con Frederic Massara e tutta la dirigenza, ma l'arrivo dell'ex capitano è stato fondamentale. Maldini si sta dimostrando importante non solo come simbolo che convince i giocatori a vestire la maglia rossonera, ma anche e soprattutto per il suo operato.

Interessante quanto riportato dall'account Twitter di Purely Football. Prima dell'arrivo di Maldini il monte ingaggi del Milan nella stagione 2018/19 era di 142.693.000 euro lordi. Risultato? Quinto posto in Serie A. Ora, invece, il monte salariale è di 81.960.000 lordi. Gli ingaggi dunque sono stati ridotti del 43%. Risultato? Il Milan al momento è al primo posto in Serie A. Nonostante dunque una riduzione dei costi, la squadra rossonera ha migliorato anche il suo rendimento in campo, cosa non scontata. Evidenti quindi i meriti di Maldini, così come quelli di tutta la dirigenza. Intanto ecco il colpo in difesa di Maldini

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di