Milan-Brescia, esordi per Tonali e Tatarusanu (FOTO)

Milan-Brescia, esordi per Tonali e Tatarusanu (FOTO)

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’ultima amichevole del pre-campionato, utile anche per gli esordi in maglia rossonera degli ultimi acquisti Tonali e Tatarusanu

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Sandro Tonali Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’ultima amichevole del pre-campionato – Milan-Brescia – è stata utile anche per gli esordi in maglia rossonera degli ultimi acquisti Sandro Tonali e Ciprian  Tatarusanu. I due calciatori sono subentrati a partita in corso.

PRIMO TEMPO – I rossoneri muovono palla e gestiscono il possesso, però faticano a creare occasioni: nella fase iniziale, da segnalare solo un colpo di testa impreciso di Kjær (5′). All’improvviso il Brescia va a un passo dal bersaglio con Ayé (21′), che approfitta di un errore nel retropassaggio di Hernández ma calcia fuori a porta spalancata.

Al 25′ è Saelemaekers ad andare vicino al gol, spizzando la traversa dopo aver girato al volo di mancino il cross di Calabria. Cresce il Diavolo in pericolosità: al 28′ slalom in area di Castillejo, fermato quasi a botta sicura; al 37′ recupero alto di Colombo, che si gira senza inquadrare lo specchio. Poi, al 40′ Kessie la sblocca, puntuale e preciso a deviare di testa il corner di Çalhanoğlu. Duplice fischio: 1-0.

SECONDO TEMPO – In avvio di ripresa arriva subito il raddoppio, firmato da Colombo il quale, al 49′, la mette di caparbietà alle spalle di Andrenacci dopo un batti e ribatti. Conclusioni anche per Çalhanoğlu e Saelemaekers, non va. La nuova rete è nell’aria, ci pensa Castillejo al 61′, su assist di Calabria, agile a fintare il tiro e a trovare l’angolino, grazie all’aiuto del palo interno, col piede debole.

Al 69′ Kessie sfiora la doppietta allo stesso modo del vantaggio, stavolta mandando a lato. Partita in ghiaccio, anche se al 74′ le Rondinelli riescono ad accorciare le distanze: Ghezzi raccoglie la respinta di Tătărușanu e lo supera da pochi passi. All’86’ botta di Tonali dal limite e pallone alto non di molto. Triplice fischio: 3-1.

LE PAROLE DI KJAER NEL POST-PARTITA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy