Milan, Bennacer sa fare tutto: crescita esponenziale per l’algerino

Milan, Bennacer sa fare tutto: crescita esponenziale per l’algerino

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ismael Bennacer è cresciuto a vista d’occhio con il passare dei mesi. L’algerino è un giocatore fondamentale per il Milan

di Renato Panno, @PannoRenato
Ismaël Bennacer Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’Empoli, negli ultimi anni di Serie A, ha spesso sfornato dei talenti sicuramente degni di nota. Nonostante ciò, però, nel corso dello scorso campionato, i toscani non sono riusciti ad evitare la retrocessione in Serie B. Molti dei giocatori di quella squadra sono rimasti in Serie A, tra questi Ismael Bennacer, centrocampista in rampa di lancio dalle indiscusse qualità tecniche. Qualità su cui il Milan ha deciso di buttarsi a capofitto: anticipo sulla concorrenza e 16 milioni spesi per vestirlo di rossonero.

Bennacer va così a giocare la Coppa d’Africa da giocatore del Milan, con tifosi e dirigenza che si stropicciano gli occhi: l’Algeria porta a casa la competizione e il classe 1997 vince il premio come miglior giocatore. Il Diavolo lo attende così a braccia aperte, ma l’impatto non è certo di quelli sperati: l’ex Empoli viene lasciato spesso in panchina nelle prime partite di campionato a favore di Lucas Biglia. Da qui le prime voci di un fallimento annunciato, che si è poi tramutato in un falso allarme: il numero 4 del Milan si ripreso a poco a poco, dimostrando le qualità per le quali è stato preso.

In Coppa d’Africa è stato schierato da mezzala, al Milan inizialmente da regista puro, poi da centrocampista centrale in un reparto a due con Franck Kessie. Il suo rendimento? Non è cambiato di una virgola. Qualità, duttilità e quantità al servizio della squadra. Da non sottovalutare, infatti, proprio le sue abilità da interditore. Bennacer, oltre a tracciare linee di passaggio più che interessanti, si sa trasformare in un recupera palloni di tutto rispetto in fase difensiva. Nella prima parte di stagione si è discusso molto sulla sua foga agonistica, che gli ha procurato diversi cartellini gialli, ma a fine campionato c’è stato un netto miglioramento anche in questo senso.

Le offerte dai migliori club di Europa non mancano (si è spesso parlato di Psg e Manchester City), ma il Milan vuole blindarlo e non ha intenzione di privarsene. Dal prossimo anno sarà valida una clausola rescissoria di 50 milioni di euro, che Bennacer potrebbe dimostrare di valere confermando quanto di buono fatto finora. Ma il Milan per ora non ci pensa e gli affiderà le chiavi del centrocampo anche in vista del prossimo anno.

JOVIC AL MILAN: LA CHIAVE POTREBBE ESSERE UNO SCAMBIO >>>

ECCO LE ULTIME NOTIZIE DI CALCIOMERCATO >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy