Milan, è un attacco da record: mai segnato così tanto / News

MILAN NEWS – Sono già undici i marcatori stagionali rossoneri e sono dodici le partite consecutive con almeno due gol all’attivo.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Milan Europa League Pioli Tonali Leao

ULTIME NOTIZIE MILAN

Ultime Notizie Milan: attacco da record, i dati

MILAN NEWS – Qualcuno sostiene che il Milan senza Zlatan Ibrahimovic sia poca roba. A prescindere dal fatto che discorsi di questo tipo lasciano sempre il tempo che trovano, i dati dicono tutt’altro. Oltre a re Ibra, c’è una corte di tutto rispetto, scrive la Gazzetta dello Sport. Lo svedese segna tanto (tre doppiette in tre partite di campionato e un gol in Europa League) e fa anche segnare tanto, come sempre. Ieri l’assist è stato per Brahim: palla recuperata dal folletto e servita a Zlatan, che poi gliela restituisce col contagiri. Poi l’ormai consueto abbraccio tra “papà e figlio”. Successivamente, però, Ibra sbaglia un rigore e lascia il campo all’intervallo.

Gli altri due gol della serata arrivano senza di lui. Due bellissime azioni e due bellissimi lanci di Ismael Bennacer per Diogo Dalot, che prima fa assist a Rafael Leao e poi si mette in proprio. Il Milan dilaga e si diverte, macinando record. I numeri dicono che sono 12 le partite consecutive con almeno 2 gol all’attivo e non era mai successo ai rossoneri da quando la Serie A è a girone unico. Dicono anche che sono già 11 i marcatori diversi in sole 10 partite giocate.

Ibrahimovic e i suoi piccoli amici. Perché Ibra sembra davvero e potrebbe essere seriamente il papà di molti. Basti pensare che i protagonisti di ieri sono classe 1999. E sanno decisamente essere decisivi. Brahim ha già segnato 3 gol in 7 partite, eguagliando il proprio record di reti stagionale. Leao, coetaneo, ha segnato il primo gol europeo col Milan. Infine Dalot, in gol al primo tiro con la maglia rossonera. Non può che essere soddisfatto Stefano Pioli, in testa a tutte le classifiche, capace di creare finalmente una squadra vera, nel vero senso della parola. Anche senza Ibra, anche oltre Ibra. Che ieri non ha segnato. Senza dimenticare che manca ancora Ante Rebic, che tornerà a disposizione domenica. In questo Milan fanno bene davvero tutti, finalmente anche Sandro Tonali, che ha ricevuto anche i complimenti del suo allenatore. Il futuro è roseo.

GAZIDIS TROVA UN NUOVO SOCIO >>>

CALCIOMERCATO AC MILAN – LE NEWS DELL’ULTIM’ORA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy