Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, a Napoli di nuovo con tutti i titolari

Giacomo 'Jack' Bonaventura, fantasista del Milan (credits: acmilan.com)

Recuperano Calabria, Biglia, Rodriguez e Bonaventura. A parte Conti, il Milan torna ad avere tutti a disposizione in un match clou

Donato Bulfon

Sembra volgere al meglio la preparazione del Milan per la prossima, delicata e difficilissima sfida di campionato che lo vedrà protagonista al San Paolo di Napoli contro gli azzurri di Maurizio Sarri, capolista della Serie A.

Grazie alla sosta per le Nazionali, infatti, l'allenatore rossonero, Vincenzo Montella, sta pian piano recuperando tutti i pezzi di una rosa che nelle ultime gare di campionato ha visto la squadra privata di molti elementi causa piccoli o grossi problemi fisici.

RITORNI SUGLI ESTERNI - Dopo la buona prova con la sua Svizzera, Ricardo Rodriguez ha recuperato al meglio dai piccoli fastidi fisici che non gli hanno permesso di andare nemmeno in panchina nell'ultima sfida contro il Sassuolo. Importante la presenza dell'esterno che al 100% ha già dimostrato in stagione di poter essere un valido elemento sulla sinistra, capace anche di segnare gol con freddezza, da calci piazzati, un'arma ancora troppo poco sfruttata dal Milan in questa stagione. Dopo il problema alla caviglia subito contro gli emiliani, infortunio che lo ha costretto ad uscire quasi subito dopo un buon inizio di partita, anche Davide Calabria vola verso la disponibilità contro i partenopei, per un ritorno che può dare fiato all'ormai onnipresente Fabio Borini.

FOSFORO IN MEZZO - Contro il Sassuolo, il Milan ha dovuto schierare un centrocampo molto rimaneggiato, affidandosi a Riccardo Montolivo e Manuel Locatelli, che non hanno comunque commesso particolari errori in mezzo al campo. Per questo, i rientri ormai quasi certi di Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura, possono rappresentare l'arma in più per cercare di impensierire tra le sue "quasi" invalicabili mura, il Napoli di Maurizio Sarri. Le qualità tecniche di Biglia e Bonaventura non si discutono: per questo, con Rodriguez e Borini sulle fasce, affiancati da Franck Kessié in mezzo, i due saranno chiamati, ad innescare il duo offensivo formato da Jesus Suso e Nikola Kalinic, anch'egli andato in rete con la sua Croazia e desideroso di regalare al Milan dei gol decisivi.

A parte Andrea Conti, che non tornerà prima di Febbraio, Montella avrà tutti a disposizione: iniziano ad arrivare quindi le buone notizie, dopo un inizio di stagione non proprio esaltante per i rossoneri.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso