Mancini: “Via dallo Zenit senza prendere soldi”

Mancini: “Via dallo Zenit senza prendere soldi”

Si avvicina la possibilità di vedere Mancini in Nazionale, visto che la rottura con il club russo è dietro l’angolo e non chiede soldi per andarsene.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Un’altra sconfitta per lo Zenit di Roberto Mancini. L’allenatore italiano ormai da alcuni mesi sembra essere già con la testa da un’altra parte, probabilmente alla panchina della Nazionale. L’ex Inter sogna di potersi vestire di azzurro e lo ha più volte confessato. Il suo è uno dei nomi più caldi come prossimo commissario tecnico. Oggi, dopo aver perso contro il Krasnodar, in conferenza stampa gli è stato chiesto se pensa che lo Zenit non lo abbia esonerato per la penale che dovrebbe pagargli. Lui ha risposto chiaramente che non chiederebbe soldi per essere lasciato libero: “Non sono interessato ai soldi dello Zenit. Se decido di lasciare il club, non ci saranno penalità che pretenderò. Sto provando a formare una squadra di giocatori che mi ascoltino, poi proverò a formarne una di alto livello. Per ora purtroppo i risultati sono deludenti, ma stiamo lavorando per migliorare le cose”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Nazionale, il prescelto per la panchina è Mancini

Montella: “Per allenare serve l’Italia, servono i capelli bianchi. Mancini ne ha tanti..”

Mancini: “Allenare l’Italia sarebbe straordinario”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy