L’opinione – “Milan? Ci sono evidenti limiti di personalità”

Giorgio Porrà, giornalista di Sky Sport, ha parlato del momento che sta attraverso la squadra di Gattuso e del possibile ritorno di Ibrahimovic al Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Giorgio Porrà, giornalista di Sky Sport, ha parlato del momento che sta attraversando la squadra di Gennaro Gattuso: “Pensavo che la difesa del Milan potesse essere accettata, visto il precedente di Higuain con la maglia del Napoli. Immaginavo che ci sarebbe stato un trattamento diverso. È un’assenza pesantissima per il Milan, già flagellato da molte assenze. Basta vedere la probabile formazione anti-Lazio. È chiaro che è un problema anche in prospettiva. Il Milan ha tante difficoltà e limiti di personalità ma questo non deve togliere quanto di buono si è visto. Il Milan, nella sua versione ispirata, è tra le cose migliori di inizio stagione. In queste settimane si parla più di Ibrahimovic che di altro, e questo non è un segnale positivo. Le perplessità sovrastano le certezze e questo non va bene per una squadra che ha un traguardo da raggiungere. Anche a quell’età resta un campione, non mi fido dei ritorni ma Ibra è una questione a parte. Ibra resta Ibra, il fatto che continui a dire che viene da un altro pianeta significa che è ancora carico. È uno di quei rarissimi giocatori che fanno la differenza con la sua sola presenza in campo”.

MA QUANTO SIAMO VICINI ALLA CHIUSURA DELL’AFFARE IBRAHIMOVIC? IL PUNTO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy