L’opinione – “Kessie non è Gattuso, ma nemmeno quello attuale”

E’ intervenuto a Sky Sport 24 Marco Nosotti per parlare di un ex del match di sabato sera, Franck Kessié, che ha convinto solo a sprazzi

di Michele Neri, @micheleneri98

Milan-Atalanta è un incrocio di ex fittissimo. Alcuni orobici hanno un passato rossonero. Nel Diavolo Riccardo Montolivo, ma soprattutto Franck Kessié, hanno brillato a Bergamo. Marco Nosotti, ospite negli studi di ‘Sky Sport 24’, ha commentato il rendimento del giocatore in questa stagione: “Il nuovo Gattuso? Non nascerà mai uno come Rino. Quest’ultimo aveva due doti incredibili: la consapevolezza dei propri limiti e il senso del dovere. Kessié è un buon centrocampista, ma ora sta pagando in modo evidente le incertezze sorte nell’assemblaggio di questa squadra così nuova. Può portare corsa e qualità, in particolare in un centrocampo a 3. Dai numeri, eccetto il dato sui gol (oggi 2, a Bergamo 5, ndr), non sembra peggiorato molto perché in qualche partita ha giocato molto bene, ma in altre anche molto male. Lui deve giocare perché dà verticalità e intensità. Finora però ha trovato difficoltosa la sistemazione nella linea mediana. Qualcuno gli deve coprire le spalle, e Biglia non ha reso granché fino ad oggi”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Minutaggio: Milan, Kessié stakanovista del centrocampo

Milan sui social – Gli auguri per il compleanno di Kessie

Milan, bene le mezzali in profondità. E Kessie…

Aspettando Kessié. Il cambio di modulo può farlo tornare al gol

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LE NOSTRE APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy