L’opinione – “Difficile sostituire Biglia, al Milan manca un regista”

Antonio Di Gennaro, ex calciatore oggi opinionista, ha parlato dell’infortunio di Biglia e delle scelte che dovrà operare Gattuso per sostituirlo

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Nel corso della sua lunga intervista a “RMC Sport” Antonio Di Gennaro ha parlato anche dell’infortunio di Lucas Biglia: “Non è semplice sostituire Biglia anche perché registi veri non ce ne sono nella rosa di Gattuso. Calhanoglu può fare la mezzala ma non c’è un altro Biglia all’interno del Milan anche se poi è Suso quello che determina le giocate e dà il via alle azioni offensive”.

Così sul possibile ritorno di Ibrahimovic: “I grandi campioni non fanno mai male. Non so se a gennaio ci potrà essere questa possibilità ma Ibra potrebbe dare qualcosa di diverso. Certo se arrivasse lo farebbe solo per giocare, certamente non tornerebbe a Milano per fare la panchina o la riserva. La vedo dura che possa tornare Ibrahimovic in questo momento. Suso-Higuain-Cutrone sono giocatori validi poi devono crescere gli altri come Calhanoglu e Kessie che devono fare qualche gol in più”.

INTANTO IL MILAN SI MUOVE PER BLINDARE SUSO,FINITO NEL MIRINO DEL REAL MADRID

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy