L’opinione: “Cutrone è abituato alle responsabilità. Ora serve il salto di qualità”

Patrick Cutrone è abituato alle responsabilità: ora dovrà fare il salto di qualità per non far rimpiangere Gonzalo Higuain

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Nella prossima gara contro la Lazio, il Milan non potrà schierare Gonzalo Higuain, squalificato per due giornate dopo l’espulsione contro la Juventus. L’attacco rossonero sarà sulle spalle di Patrick Cutrone.

In tal senso, ecco le parole a Sky Sport del giornalista sportivo Manuele Baiocchini: “Ora a Cutrone si chiede di non far rimpiangere Higuain, ma penso che lui è ormai abituato alle responsabilità. L’anno scorso aveva davanti a sé Kalinic e Andrè Silva e li ha superati entrambi. Patrick è un ragazzo abituato a prendersi tutte le responsabilità del caso: quest’anno ha segnato cinque gol con una media realizzativa molto alta. Cutrone ha stupito sempre dalla panchina e rincorrendo Higuain ma ora dovrà fare il salto di qualità ed essere decisivo anche partendo dal primo minuto”.

INTANTO, NON SOLO IL MILAN CERCA IBRAHIMOVIC: CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy