L’opinione: “A Nyon si va con forza politica, altrimenti ti prendono in giro”

La decisione del TAS ha ridato l’Europa al Milan, contestando la troppa severità della UEFA contro i rossoneri. A Nyon bisognava andare con tanto peso politico

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

La giornata di venerdi è stata davvero molto importante per il Milan: il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna ha annullato la precedente decisione della UEFA di estromettere i rossoneri dalla prossima Europa League, riconsegnando di fatto la qualificazione europea ai ragazzi di Gattuso.

In tal senso, ecco le parole dell’opinionista Marco Bucciantini dagli studi di Sky Sport: “C’è stata un’indicazione dura dell’UEFA sul Milan: non è vero che non è andata nel merito o che la sanzione ha riguardato un altro aspetto. All’UEFA è stato detto che hanno esagerato, non rispetto alla situazione del Milan ma rispetto a come si sono comportati negli ultimi anni con altre squadre: a Nyon si deve andare forti politicamente, altrimenti ti prendono in giro”. Intanto, dopo l’assemblea dei soci di ieri mattina a Casa Milan, ecco come è composto il nuovo CdA milanista…

 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy