Lantignotti: “Cutrone e Calabria le sorprese più belle del Milan”

L’ex centrocampista del Milan Christian Lantignotti ha parlato della stagione appena conclusa, elogiando Patrick Cutrone e Davide Calabria

di Giovanni Calenda

Cutrone è stata la sorpresa più bella insieme a Calabria”: ha esordito così Christian Lantignotti, ex centrocampista cresciuto nelle giovanili rossonere e in prima squadra nelle stagioni 1987-90, commentando la stagione appena conclusa ai microfoni di ‘RMC Sport’: “Romagnoli ha fatto bene, Bonaventura ha dato sempre il contributo, ma credo che nell’ultimo periodo ci siano stati diversi giocatori che hanno vedere ottime cose. Kessie? Non è una sorpresa per me, ero certo che avrebbe fatto così bene. È stata una delle note più positive. Calhanoglu ha fatto vedere grande qualità, mentre mi aspettavo di più da Biglia. Kalinic ha avuto diversi problemi”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Gattuso dice no allo scambio Belotti-Cutrone

SOCIAL – Cutrone diventa un tormentone: la canzone sul bomber rossonero

Cutrone, a breve il rinnovo di contratto con il Milan

Cutrone in Nazionale A: appuntamento rinviato a settembre

Under 21, Francia-Italia 1-1: in campo Calabria e Locatelli

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy