La crescita di Biglia: migliora la forma, migliorano le prestazioni

La crescita di Biglia: migliora la forma, migliorano le prestazioni

Il centrocampista del Milan, Lucas Biglia, dopo una prima parte di stagione difficile, sembra ora attraversare un momento positivo

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Dopo un inizio di stagione difficile, fatto di problemi fisici e di sconfitte con la squadra, per Lucas Biglia, centrocampista del Milan, sembra essere finalmente tornato il sereno.

Arrivato a luglio in rossonero dopo un lungo tira e molla con la Lazio, per 17 milioni di euro più 3 di bonus, il regista argentino ha faticato non poco per affermarsi nella mediana milanista. Un problema muscolare prima e quello al tendine rotuleo poi, hanno costretto Biglia ad inseguire una condizione fisica che faceva fatica ad arrivare. Tutto questo coinciso con il momento negativo della squadra ed il conseguente esonero di Montella. Ma con l’arrivo di Gattuso le cose sono cambiate. Finalmente il regista sudamericano è riuscito ad allenarsi bene, senza problemi di sorta ed in tal senso, anche le prestazioni in campo sono salite di livello, come d’altronde quelle del resto della squadra.

Al Milan serviva questo, un giocatore cioè che abbinasse piedi buoni e geometrie, a tenacia e leadership. Da gennaio a questa parte, infatti, Lucas Biglia si è pian piano ritagliato il suo spazio, facendo vedere che il giocatore di Roma non era scomparso. Come da dati Opta, l’argentino si è distinto nella precisione dei passaggi, con il 91% riusciti di cui l’80% in lanci lunghi positivi per i propri compagni, ma anche nella forza dei contrasti e dei duelli sulla mediana, con il 50% vinti a dispetto dell’avversario. Questo miglioramento generale dimostra che la condizione fisica di Biglia è migliorata notevolmente, testimoniata anche dai tanti chilometri percorsi in ogni partita, e con essa sono cresciute in maniera evidente le prestazioni. Ora l’argentino sembra essere quello di sempre, quello cioè che la Lazio non voleva far partire e che il Ct argentino Jorge Sampaoli e l’amico fraterno Lionel Messi, vogliono sempre in Nazionale.

Biglia è pronto quindi a conquistare il Milan in maniera definitiva. Fino ad ora, 31 presenze complessive, di cui 22 in Serie A ed un gol alla SPAL, 4 in Coppa Italia e 5 in Europa League. Numeri destinati dunque a salire, per la gioia della dirigenza e dei tifosi rossoneri: Biglia, il sudamericano europeo pronto a fare sua la Milano rossonera.

Lucas Biglia

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy