Iran-Portogallo, focus sulla prestazione di André Silva

André Silva ieri sera ha giocato da titolare con il Portogallo nella partita contro l’Iran: il sito del Milan ha fatto un focus sulla gara del centravanti

di Redazione

fonte: acmilan.com

Iran-Portogallo è stata l’ultima partita del gruppo B e la prima da titolare per André Silva – a 27 anni e sette mesi – al Mondiale in Russia. Alla Mordovia Arena di Saransk è maturato un pareggio: un buon punto in termini di obiettivo, la Nazionale portoghese è volata agli Ottavi, anche se ci possono essere dei motivi per recriminare: l’1-1 subito al 93′ da Ansarifard su rigore, il mancato 2-0 dopo l’errore dal dischetto di Cristiano Ronaldo e il 2-2 in extremis della Spagna nell’altra gara che è costato il secondo posto (5 punti) nel girone proprio alla squadra del CT Fernando Santos.

L’attaccante rossonero ha agito al fianco di CR7 nel 4-4-2, di fatto giocando fino alla fine: la sostituzione, infatti, è arrivata al 96′, quando quasi allo scadere ha lasciato il posto a Guedes. Impegno e movimenti non sono mancati nella sua prestazione, senza gol né grandi occasioni avute. Per il Portogallo, dopo quello contro la Spagna (3-3), è il secondo pari consecutivo con André Silva in campo. Adesso, negli Ottavi in programma sabato 30 alle 20.00 al Fisht Olympic Stadium di Sochi, l’avversario da affrontare sarà l’Uruguay.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy