Inzaghi a Sky: “Preso gol sfortunato, grande rammarico”

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha commentato così la prestazione dei biancocelesti, che oggi hanno pareggiato contro il Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, ha commentato così ai microfoni di Sky Sport al termine del match tra la sua squadra e il Milan di Rino Gattuso: “Volevamo vincere, poi per come è andata ci prendiamo il pareggio, ma c’è del rammarico perchè abbiamo fatto un’ottima partita, ma sappiamo com’è il calcio. Abbiamo preso gol su una deviazione beffarda, i ragazzi sono stati bravi ad acciuffare il pareggio in extremis. Mi dispiace per i ragazzi, per come hanno lavorato in settimana e per come hanno giocato. Abbiamo palleggiato bene e fatto correre il Milan, siamo stati un po’ sfortunati in zona gol. Il gol preso così è stata una brutta botta, ma siamo stati bravi, è normale ci sia del rammarico”.

Il cambio di Milinkovic-Savic: “Ha pesato l’ammonizione, in quel momento avevamo la partita in mano, credevo che l’avremmo vinta e non volevo rimanere in 10, quindi ho tolto lui e Luis Alberto, era già stato ammonito nel primo tempo, avevo paura che prendesse il secondo giallo”.

L’espulsione: “Non avevo capito, poi mi hanno detto che ero uscito dall’area tecnica e sono uscito, scusandomi con gli arbitri. Ci tenevo tanto alla partita, mi spiaceva perdere una partita così, c’era nervosismo”

RIVIVI LAZIO-MILAN CON LE NOSTRE PAGELLE

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy