Ielpo: “Donnarumma poteva fare di più sul gol di Correa”

Ecco le parole a Milan TV dell’ex portiere dei rossoneri, Mario Ielpo, sul momento dei rossoneri dopo il pareggio contro la Lazio

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Sul momento del Milan dopo il pari contro la Lazio ed in vista della gara di giovedì contro il Dudelange, ecco le parole al canale tematico rossonero, dell’ex portiere milanista, Mario Ielpo: “Forse al Milan c’è un problema di mentalità che ritrae la squadra troppo indietro. Sul gol della Lazio, Zapata non respinge bene e anche Kessié si fa bruciare da Correa. Io avrei tolto Suso e Calhanoglu per qualcuno che correva di più, come Castillejo che negli ultimi 5 minuti può regalarti diversi contropiede. L’emergenza dimostra che questi giocatori, quando vengono messi alla prova, tirano fuori partite importanti. Invece se pensiamo ad inizio anno, sembrava che non si potesse toccare nulla né dal punto di vista degli uomini né dei moduli. Contro la Lazio, Donnarumma, insieme a Bakayoko e Kessie, è stato il migliore in campo del Milan. Il gol dei biancocelesti è molto difficile da parare. Il portiere non deve stare con i piedi in volo mentre il calciatore avversario sta caricando il tiro. Non torna geometricamente questo gol subito: c’è troppa distanza tra pallone, palo e portiere, perchè il pallone non entra a fil di palo”.

INTANTO OGGI SI E’ OPERATO BONAVENTURA: CONTINUA A LEGGERE >>>

+++ Guarda GRATIS per un mese il MILAN su DAZN: CLICCA QUI +++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy