HELVEG: “IL PROBLEMA DEL MILAN E’ IL RICAMBIO GENERAZIONALE. E SULLA PREPARAZIONE…”

di Arianna Alborghetti

fonte: b.dk
fonte: b.dk
Chi meglio di Thomas Helveg, ex giocatore sia di Milan che Udinese, può spiegare meglio la sfida di domani sera? Intervistato da Calcionews24.com, Helveg, attualmente collaboratore per l’Odense, ha dichiarato riguardo l’inizio di stagione titubante del Milan: “Il Milan è in difficoltà ed è inutile negarlo. L’ostacolo Udinese non è da sottovalutare specialmente perché i rossoneri dovranno vincere a tutti i costi. Bisogna dire che l’inizio di stagione è stato in linea con quello degli ultimi anni e questo dipende da una preparazione che fa si che si soffra nei primi mesi di campionato: spero ci sia una ripresa. In questi anni il Milan ha messo in atto un importante ricambio generazionale e per questo serve pazienza. Inoltre con Campionato e Champions da giocare al meglio le forze vanno gestite al meglio e per una squadra giovane e poco esperta questo rappresenta un’ulteriore difficoltà” E sull’Udinese conclude: “E’ un modello a livello europeo: ogni anno li danno per ‘morti’ e poi fanno miracoli. Credo che lotteranno per l’Europa anche quest’anno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy