Gattuso in conferenza: “Salvini pensi alla politica, non al Milan”

Rino Gattuso in conferenza stampa risponde alle critiche, non troppo velate, del ministro degli Interni Matteo Salvini, tifoso rossonero

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Intervenuto in conferenza stampa, Rino Gattuso ha parlato di Lazio-Milan, ma soprattutto ha risposto alle critiche ricevute da Matteo Salvini: “Non parlo di politica perchè non capisco nulla. A Salvini dico di pensare alla politica perchè abbiamo grandi problemi in Italia. Con tutti i problemi che ha l’Italia Salvini parla di Milan, una cosa che mi fa impazzire. E’ già da tempo che dice queste cose, prima con Higuain oggi con i cambi. Io da italiano potrei dire tante cose a Salvini”.

Così sulla partita: “All’inizio la Lazio ci ha messo in difficoltà, nella ripresa abbiamo rischiato poco, nei primi 20 minuti la squadra ci è stata superiore. Poi dopo potevamo perderla e vincerla. Abbiamo sofferto la loro fisicità, loro riempiono bene l’area e possono far male in qualsiasi momento. Al di là degli infortunati bisogna fare solo i complimenti ai ragazzi. L’abbiamo preparata bene e oggi c’è stata una grande prestazione. Nei momenti di difficoltà non sbagliamo la partita. Mancano 8 partite prima del mercato ma voglio vedere sempre questa voglia di giocare”.

I cambi non fatti: “Se facci i cambi sbaglio a fare i cambi, fate pace col cercello anche voi. Volevo mettere Laxalt ma poi ho visto che la Lazio non ci creava problemi nel finale, volevo cambiare il meno possibile”.

RIVIVI LAZIO-MILAN CON LE NOSTRE PAGELLE

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy